*

Tangle… in the womb of a juggler

Di Francesca Mari
SOLO BUT NOT ALONE – focus Italy

Spettacolo

Sabato 25 giugno 2022
ore 20:00
Parco Moretti (tendone)

Domenica 26 giugno 2022
ore 18:00
Parco Moretti (tendone)

SINOSSI:

Tangle…in the womb of a juggler, nuovo atmosferico solo di Francesca Mari, esplora il movimento in un sogno astratto, liberamente ispirato a miti e leggende delle isole Tonga, al concetto di femminilità̀, e alla giocoleria come linguaggio. È inoltre un tributo, fatto da una giocoliera italiana, ad una tradizione che unisce le donne, nella gioia e spensieratezza data dal semplice gesto del lancio di oggetti.

“Tangle..in the womb of a juggler” è ispirato dal gioco chiamato “Hiko” praticato nell’arcipelago Polinesiano esclusivamente dalle donne. Un gioco in cui frutti a forma sferica (chiamati Tui-Tui nuts) vengono lanciati in aria formando un pattern circolare, tutto accompagnato da una misteriosa canzone di cui si è perso il significato.

Combinando le proprie tecniche circensi e questa tradizione affascinante e lontana, Francesca propone un’interpretazione astratta dell’universo femminile e quello che unisce tutte le donne in culture differenti, usando manipolazione di oggetti, danza ed antipodismo.

OFFICIAL TRAILER: https://youtube.com/watch?v=11dijfNdiLc

WEBSITE: https://www.francescamarijuggling.com/

Credits
Scritto e ideato da: Francesca Mari
Performer: Francesca Mari
Consulente culturale: Losalia Milika Pusiaki
Occhio esterno: Christopher Patfield, Kati Yla-Hokkala, Piergiorgio Milano
Documentarista e collaboratrice: Connie “Paprika” Leaverton
Disegno luci: Franco Campioni
Campionamento audio: Massimiliano Gaetani
Costume: Lucia Squillari

BIO
LA burrasca compagnia femminile creata nel 2015 da Alexia Fremaux e Viola Grazioli, dopo 200 repliche. La passione e dedizione di Francesca per la giocoleria comincia all’età di 16 anni.

Trovando sempre la maniera di combinare l’allenamento e gli studi, si laurea in Scienze Geografiche all’Alma Mater Studiorum di Bologna. Frequenta poi la Flic Scuola di Circo di Torino in cui si specializza in antipodismo.

Francesca ha cominciato come artista di strada ed ancora si esibisce lavorando nell’ambiente dei festival e manifestazioni all’aperto dal 2008. Si è esibita in vari street festivals internazionali e continua tuttora con il suo spettacolo Circo at pois..one woman street show. Collabora e fa parte di diverse compagnie, tra queste Upswing Aerial (UK) per la nuova produzione Seasons, CircusMash (UK), Area 51 (UK), Debòrdement (FR) (progetto di Nicanor de Elia), Circo In Zir (IT), Arterego (IT), Steampunk Parade (IT). Con Chris Patfield ha co-creato lo spettacolo NON SONO, presentato al Festival dei Due Mondi di Spoleto. Sporadicamente insegna antipodismo e giocoleria espressiva nell’arte di strada.

Cercando sempre di continuare la formazione con workshop intensivi che spaziano dal movimento al clown, Francesca frequenta classi di danza classica e contemporanea, adora viaggiare e spera di trovare l’ispirazione alla creazione nel prossimo viaggio.

Un progetto di Circo all’InCirca, Puntozero.
Direzione artistica a cura di Circo all’InCirca.
Management, allestimenti, comunicazione a cura di Puntozero.

Con il sostegno di Regione Friuli Venezia Giulia, Assessorato alla Cultura del Comune di Udine, MiBAC, PromoturismoFVG, Fondazione Friuli.